Causa per demansionamento e mobbing

Causa per demansionamento e mobbing

La legge vieta il demansionamento. Se si è stati assunti con una qualifica non è possibile, salvo alcune eccezioni, essere impiegati in mansioni degradanti. Spesso il fenomeno va di pari passo con il mobbing, ossia la creazione di un clima ostile nei confronti del lavoratore. La legge ti tutela, non permettere che il tuo lavoro diventi un inferno. Affidati al nostro Studio Legale e fai causa al tuo datore di lavoro.

Il demansionamento

Se si viene assunti con una qualifica non è possibile essere impiegati in un compito di livello inferiore. Si tratta di un comportamento illegale e degradante contro cui è possibile intraprendere delle azioni

Quando non è possibile fare causa per demansionamento

La legge prevede alcune circostanze in cui non è possibile fare causa al datore di lavoro per demansionamento

  1. Quando tutta l’azienda subisce una modifica importante e le sue risorse umane vanno incontro a una ristrutturazione
  2. Quando il demansionamento è previsto da clausole contrattuali
  3. Quando il demansionamento riguarda solo un aspetto marginale del lavoro svolto nell’azienda
  4. Quando il lavoratore è affetto da invalidità permanente
  5. Quando il demansionamento è frutto di un impiego momentaneo in mansioni di livello superiore

Danno da demansionamento: quando e come fare causa

Il demansionamento, quando dimostrabile, rappresenta un danno gravo per il lavoratore. Oltre a provocare danni psicologici importanti che possono ripercuotersi in famiglia – al pari del mobbing – il fatto di aver svolto mansioni inferiori rispetto al proprio livello professionale comporta una difficoltà successiva nel riposizionarsi sul mercato del lavoro e proseguire con soddisfazione la propria carriera. E per questo che il demansionamento rappresenta a tutti gli effetti un danno.

I principali danni da demansionamento possono essere

  1. Grave stress emotivo e psicologico
  2. Una retribuzione e un inquadramento inferiori rispetto a quella per cui si è stati assunti
  3. L’impossibilità a proseguire il rapporto di lavoro

In queste circostanze è possibile intentare una causa presso il giudice del lavoro. Bisogna ricordare che l’onere della prova ricade sul lavoratore. Come si fa a provare di essere stati demansionati? Per questo conviene rivolgersi a un buon avvocato che aiuterà il lavoratore a raccogliere il materiale necessario e a presentare il ricorso in tribunale

Risarcimento per demansionamento

Una volta appurata l’effettiva presenza di un danno da demansionamento il giudice ha tutti gli elementi per tutelare il lavoratore che ha subito il torto. Sono tre le decisioni che può prendere

  1. Reintegro del lavoratore nel posto che gli spetta
  2. Risarcimento per il danno patrimoniale subito a seguito della decurtazione della busta paga
  3. Risarcimento del danno non patrimoniale 
ALA Studio Legale

A.L.A. Studio Legale. Al tuo fianco per i tuoi diritti

Demansionamento e mobbing possono rendere la vita dei lavoratori un inferno. La legge è dalla parte dei lavoratori che subiscono il torto e a volte basta incontrare un avvocato competente per ottenere giustizia, essere reintegrati nel posto che ci spetta e ricevere il rimborso dei danni subiti. ALA Studio Legale è al fianco dei lavoratori e mette il suo team di legali e esperti di diritto del lavoro. Contattaci per raccontarci la tua vicenda. Troveremo una soluzione insieme.

Contattaci e richiedi un colloquio orientativo

Avvocato del lavoro

Il nostro Studio Legale offre supporto ai lavoratori che vogliono far valere i propri diritti nel confronti del datore di lavoro o che hanno bisogno di presentare un ricorso presso alcuni enti previdenziali come INAIL e INPS. Il mondo del lavoro è costellato da una fitta trama di leggi e norme e per potersi destreggiare al suo interno è fondamentale avere al proprio fianco un team di avvocati esperti che spesso arrivano dove un semplice CAF non riesce. Il legale può essere al tuo fianco per un ricorso all’INAIL, per opporsi a un licenziamento ingiusto, per ottenere dei contributi omessi, per un problema di ferie, TFR o stipendi non pagati o di infortuni sul lavoro non riconosciuti. Affidati a degli esperti di diritto del lavoro. Per i tuoi diritti scegli ALA.

Le nostre sedi sono a Roma e a Bracciano (RM). Operiamo in tutta Italia.

Causa per demansionamento e mobbing
in breve

  • In molti casi è possibile fare causa al datore di lavoro per demansionamento
  • Spetta al lavoratore raccogliere le prove necessarie
  • Il giudice può obbligare il datore di lavoro al reintegro e al pagamento dei danni
Contattaci