Autorizzazione del minore sottoposto a tutela alla continuazione dell’esercizio dell’impresa

Autorizzazione del minore sottoposto a tutela alla continuazione dell’esercizio dell’impresa

La legge riconosce l’incapacità assoluta del minore sottoposto a tutela a esercitare un’attività imprenditoriale. Secondo la norma, infatti, il minore è inidoneo alla cura dei propri interessi. In alcune circostanze un minore può essere autorizzato alla prosecuzione dell’esercizio di impresa – ad esempio quando ha perso i genitori e ha ereditato da loro un’attività. Questa autorizzazione avviene tramite un pronunciamento del giudice tutelare. Il nostro Studio Legale vanta una grande esperienza in tema di diritto minorile e potrà assistere al meglio il minore e il suo tutore per inoltrare questo tipo di richiesta al tribunale competente.

ALA Studio Legale

A.L.A. Studio Legale. Al tuo fianco per i tuoi diritti

Famiglia e minori

ALA Studio Legale mette a disposizione i propri avvocati professionisti per una gestione serena di un passaggio molto delicato della vita: la separazione di una famiglia. Divorzio, separazione, affido di minori sono tutti aspetti che necessitano del supporto delle migliori professionalità al fine di riuscire a compiere le scelte corrette anche in un momento di fragilità. Affidati alla competenza di legali dotati di grande esperienza e umanità.

Le nostre sedi sono a Roma e a Bracciano (RM). Operiamo in tutta Italia.

Contattaci